News from the Locarno Festival
 

1 due 100 officine: anche i doc hanno un sequel

1 due 100 officine: anche i doc hanno un sequel

Share:

Gran bel coraggio Danilo Catti. Aveva commosso Locarno con il documentario

Giù le mani: lo sciopero delle officine di Bellinzona era diventato un entusiasmante terreno drammaturgico sul quale far crescere un film che univa cinema lavorista e indagine sociale. E, cosa che non guastava, c'era anche un lieto fine ad accarezzare lo spettatore, il successo di questi operai coerenti e coraggiosi: la privatizzazione della loro struttura venne scongiurata proprio dalla loro protesta. Catti, con mano sapiente, seppe cercare, trovare e montare varie esperienze umane, così da far diventare quei percorsi individuali un movimento di protesta collettivo maturo e sofferto.

Ora fa qualcosa di ancora più coraggioso e inusuale: al suo documentario offre un sequel, 1 due 100 officine, fuori concorso qui a Locarno. Per andare oltre quell'happy ending, per seguire con il rigore di chi vuol raccontare la verità e non (solo) una bella storia quale sia stato il reale esito della protesta. Al di là dei cori in strada e delle pur importanti concessioni dei vertici delle FFS, dell'attenzione politica e dei cittadini. Il regista ticinese ha il coraggio di tornare in fabbrica con i “suoi” operai per documentare il ritorno alla normalità, la conclusione delle trattative sbloccate dallo sciopero ma non concluse.

Ne viene fuori un ritratto più complesso, perché la soluzione è lontana e il lavoro arretrato è troppo, perché la lotta ha cambiato gli operai – è evidente nel primo scontro con un dirigente che pretende l’ammaino del vessillo della protesta – ma anche chi comanda. Non è più una battaglia ma una partita a scacchi. E se Bellinzona è diventata un modello sindacale, al suo interno il fronte comune sembra vivere una potenziale spaccatura. Catti non cavalca più l'onda di una protesta “spettacolare”, ma piuttosto ci racconta la calma apparente dopo la tempesta. Con lucidità e attenzione.

Boris Sollazzo
Nützliche Links

Follow us