News from the Locarno Festival
 

Tra una Sala e l’altra, nuovi foyer

Tra una Sala e l’altra, nuovi foyer

Share:

Ripensare alcuni degli spazi-cardine del festival secondo i criteri di immagine, funzionalità e corporate. Questi i vettori di riferimento su cui quest’anno è stata presentata una schiera di progetti destinati a imprimere un nuovo carattere alle aree di ingresso delle sale locarnesi.

A firmare gli studi di questi nuovi foyer, gli studenti del corso di laurea in Architettura d’interni della SUPSI (Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana, qui rappresentata dal Laboratorio cultura visiva – Dipartimento ambiente costruzioni e design).

Da qualche giorno a questa parte e sino alla fine del festival, tutti i lavori sono visibili attraverso un’esposizione nell'atrio tra la Sala e l'Altra Sala.

Un modo per unire con un solo gancio architettura d’interni, cinema, lighting design, comunicazione, scenografia: un carattere pluridisciplinare che alla SUPSI trova il contesto didattico e scientifico per convogliare le diverse competenze in un processo unico e coerente.

Lorenzo Buccella
Nützliche Links

Follow us