News from the Locarno Festival
 

Le iniziative dell’Industry Office

All the Industry Days initiatives in a Guide

Share:

Alliance For Development (8 – 10 agosto)
Lanciata nel 2015 dall’Industry Office del Festival del film Locarno con il sostegno dell’Ufficio federale della cultura UFC (Svizzera) nel contesto delle misure compensative MEDIA, del Centre national du cinema et de l’image animée CNC (Francia), del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo MiBACT (Italia) e della Filmförderungsanstalt FFA (Germania), la nuova iniziativa Alliance For Development si trova ora in fase di progetto pilota. Lo scopo è di incoraggiare le collaborazioni tra questi quattro paesi per lo sviluppo e la co-produzione di progetti cinematografici che offrano opportunità naturali per partenariati organici, creativi e finanziari. L’iniziativa consiste nel proporre agli esponenti dell’industria europea che partecipano agli Industry Days cinque progetti che hanno per la maggior parte già beneficiato dei finanziamenti erogati dai neoistituiti fondi di sviluppo FranciaItalia e ItaliaGermania. L’avvio del fondo di sviluppo FranciaGermania è previsto entro la fine dell’anno. Essendo la Svizzera un partner di coproduzione naturale per Francia, Germania e Italia, risulta sensata la sua inclusione nell’offerta di una piattaforma specifica, che possa contribuire allo sforzo comune di questi paesi per intensificare le alleanze nelle fasi iniziali di sviluppo cinematografico. Le delegazioni dei cinque progetti selezionati (regista e produttori) parteciperanno agli Industry Days per presentare e discutere i loro progetti nel contesto di Alliance For Development, che offre un programma mirato strutturato in incontri individuali organizzati preventivamente e attività di networking per favorire la creazione di ulteriori contatti.

StepIn (domenica 9 agosto)
StepIn, ora nel suo quarto anno di vita, è una piattaforma di intercambio interdisciplinare e internazionale in cui vengono discusse e sviluppate nuove strategie di distribuzione e vendita cinematografica. La mattinata sarà dedicata a incontri di lavoro a porte chiuse (è il momento del brainstorming della giornata StepIn), a cui parteciperanno distributori, esercenti, agenti di vendita e registi, per lo più membri delle organizzazioni partner di StepIn (Europa Distribution, Europa International, Europa Cinemas e FERA) come pure produttori, finanziatori e festival. I partecipanti si chineranno su questioni specifiche riguardo al futuro della distribuzione di film independenti in Europa e altri territori. Nel pomeriggio, una breve esposizione dei concetti chiave aprirà la sessione plenaria di StepIn. Nella parte conclusiva della giornata, ogni gruppo di lavoro è invitato a esporre i risultati delle sue discussioni, delineando le sfide e condividendo ispirazioni, idee e raccomandazioni utili per affrontarle con successo. Al termine di ogni presentazione c’è spazio per le domande e gli interventi del pubblico.

StepIn.ch (sabato 8 agosto)
L’anno scorso, il tema centrale di StepIn.ch è stato l’uscita della Svizzera dalla sezione Media del programma Europa Creativa. La riflessione sulle sfide che l’industria elvetica si è trovata ad affrontare ha trovato terreno fertile tra i professionisti svizzeri ed Europei riunitisi. Continuando con temi d’attualità, quest’anno StepIn.ch si concentrerà sulla (mancanza di) visibilità del cinema svizzero sulle piattaforme nazionali e internazionali di video on demand. Al case study di una piattaforma VoD europea seguirà un forum interattivo, durante il quale i rappresentanti dell’industria cinematografica svizzera ed europea, di agenzie svizzere di promozione cinematografica e di istituzioni culturali e politiche discuteranno la situazione attuale e si scambieranno idee riguardo a possibili strategie per migliorare la visibilità dei film elvetici nel mondo VoD. Domande e interventi del pubblico sono benvenuti. Il dibattito é organizzato in collaborazione con Festival Tous Ecrans.

Locarno Industry Academy (5 – 12 agosto)
La Locarno Industry Academy vuole offrire una scorciatoia pratica verso l’industria cinematografi ca, con un marcato orientamento europeo e internazionale, dando ai giovani professionisti del settore l’opportunità di estendere la propria rete di contatti. La prima edizione ospiterà dieci partecipanti provenienti da nove paesi più uno messicano, esplorando la prospettiva di un’apertura internazionale del programma. Questa nuova iniziativa è stata sviluppata in stretta collaborazione con Europa International, Europa Distribution ed Europa Cinemas, con il sostegno dell’Uffi cio federale della cultura, nel contesto delle misure compensative MEDIA.

First Look on Israeli cinema (8 – 10 agosto)
Quest’anno, l’iniziativa First Look del Festival del fi lm Locarno è rivolta a Israele. Avviata nel 2011, questa sezione presenta una selezione di fi lm in post produzione provenienti ogni anno da un paese diverso. Grazie alla collaborazione con l’Israel Film Fund, quest’anno First Look propone sei fi lm in post produzione, ognuno dei quali sarà presentato dal rispettivo produttore agli agenti di vendita, i fi nanziatori, i distributori e i programmatori di festival presenti in sala. Un giuria composta da tre professionisti dell’industria assegnerà al miglior fi lm un premio in servizi di post produzione del valore di 60’000 euro sponsotizzato da Rotor Film e un premio in servizi pubblicitari del valore di 5’500 euro offerto da Le Film Français. Alla luce di alcune reazioni che l’edizione di quest’anno ha suscitato, Il Festival ha deciso di cambiare il nome dell’iniziativa, rinominandola “First Look”, in quanto il precedente titolo “Carte Blanche” non rispecchia in maniera corretta le modalità con cui il progetto è organizzato e dà adito a interpretazioni inesatte.

Match Me (8 – 10 agosto)
La novità di quest’anno è Match Me!, una nuova iniziativa organizzata in partenariato con Cinema do Brasil, CinemaChile, Proimagenes Colombia e IMCINE Mexico. Ogni istituto invita a Locarno fi no a quattro produttori, che presenteranno il loro lavoro a potenziali coproduttori, fondi di sviluppo o vendita, tramite un servizio di matchmaking su misura. È inoltre prevista una serie di pranzi di lavoro con esponenti dell’industria cinematografi ca, per dare modo ai partecipanti di sfruttare al meglio quest’opportunità di scambio. Gli Industry Days sono organizzati con il sostegno dell’Uffi cio federale della cultura UFC nel contesto delle misure compensative MEDIA.

Nützliche Links

Follow us