EN IT
News from the Locarno Festival
 

Locarno Pro porta il patrimonio del cinema online

Nasce Heritage Online, la piattaforma professionale per connettere i film del passato e l'On Demand

Heritage Online

Share:

 

Puntando lo sguardo nella direzione di Locarno 2020 - For the Future of Films, Locarno Pro si conferma anche in questo anno "sospeso" un hub internazionale dell’industria cinematografica indipendente. E non potendolo fare fisicamente lo fa lanciando un progetto digitale, Heritage Online, destinato a colmare un vuoto nel panorama dell'industria cinematografica internazionale. Una piattaforma in cui il passato fa rima con futuro.

Locarno Pro, l'anima del Locarno Film Festival dedicata ai professionisti dell'industria, sarà protagonista di Locarno 2020 tra conferme e novità. Ci sarà con i suoi appuntamenti chiave che racconteremo nelle prossime settimane e ci sarà con un progetto nuovo: Heritage Online. Un progetto inedito, worldwide e lungo 365 giorni l'anno. Un progetto per portare il passato nel futuro, facilitando la diffusione dei film di patrimonio mondiale sulle piattaforme digitali. Ancora una volta dunque, e per tutto l'anno, Locarno Pro si confermerà luogo d'incontro, benché virtuale, in cui far incontrare il patrimonio del cinema e l'universo del Video on Demand; in cui costruire le realzioni utili per riuscire poi ad aprire le porte di 120 anni di storia del cinema al pubblico digitale.


La responsabile di Locarno Pro, Valentina Merli: “Sono felice che questa mia prima edizione al Locarno Film Festival coincida con la nascita di un’iniziativa così significativa, volta a far dialogare il patrimonio del cinema con i pubblici delle piattaforme online. Il mercato dello streaming sta acquisendo un peso sempre più rilevante nelle nostre abitudini di fruizione quotidiane e per questo Locarno Pro si è chinato su questa tematica così nuova. È importante, quindi, che l’offerta di queste realtà arrivi a coprire uno spettro quanto più ampio possibile di generi e proposte. In questo senso Heritage Online permetterà a tutti  gli spettatori, anche a quelli che di rado frequentano la sala o i festival di cinema, di avvicinarsi ai film del passato e di arricchire la propria visione della settima arte.”


Un servizio innovativo by Locarno Pro 
Heritage Online sarà un servizio proposto e offerto da Locarno Pro nell’ottica di allargare l’orizzonte cinematografico del Video On Demand, proiettando il suo catalogo globale anche in direzione del passato. Uno strumento inedito, un punto di connessione ad oggi inesistente nel panorama dell'industria internazionale, per riusicire idealmente a portare i fratelli Lumière al fianco degli eroi Marvel. Grazie a Heritage Online gli aventi diritto dei film (agenti di vendita internazionali, cineteche, istituti, archivi, associazioni di restauro…) potranno condividere il proprio catalogo con potenziali clienti, ovvero le piattaforme VOD, dai colossi alle realtà più piccole. Avendo accesso a questo database del patrimonio cinematografico internazionale i professionisti del settore del VOD, gli streamers, potranno visionare schede dettagliate, raccogliere le informazioni sui diritti e guardare i film proposti. 


Il Project Manager di Heritage Online, Markus Duffner: “Locarno Pro, sempre attento alle esigenze dei professionisti del settore ha la missione di creare strumenti di lavoro utili ed efficaci per gli addetti ai lavori. Heritage Online è stato creato per colmare una lacuna nello scenario dell'industria audiovisiva, con lo scopo di favorire una connessione tra gli aventi diritto e le piattaforme di Video on Demand e la diffusione del cinema mondiale.” 


Le due porte del patrimonio
La prima è quella per gli aventi diritto dei film. I quali, pagando un'iscrizione Basic, otterranno un account dedicato che gli permetterà di proporre un highlight del proprio catalogo sulla piattaforma. Attraverso un'iscrizione Premium invece avranno anche accesso alla Screening Room per proporre ai potenziali clienti e agli iscritti una selezione di film che rimarrà visibile per 12 mesi dalla data di upload.
La seconda porta è quella per gli streamers, ovvero le varie piattaforme VOD. I quali, tramite un’iscrizione a titolo gratuito, e relativo account privato, potranno consultare ed accedere al database e, come tutti gli altri professionisti che si iscriveranno, navigare nella piattaforma, nonché partecipare ai momenti di incontro virtuali quali meeting, pitching e tavole rotonde.
Dal 2021 Heritage Online sarà poi accessibile sempre tramite un’iscrizione annuale o attraverso un accredito Locarno Pro.

Online a luglio 
Heritage Online sarà online da inizio luglio 2020, giorno in cui i professionisti potranno iniziare a iscriversi e caricare il proprio catalogo. Nelle giornate di Locarno Pro (7-9 agosto) il progetto prenderà poi vita attraverso una tavola rotonda dedicata, sessioni di pitching e meeting con i professionisti interessati. Da quel momento Heritage Online diventerà a tutti gli effetti un progetto permanente e un’asse portante delle attività di Locarno Pro.

Locarno Pro ci sarà anche con molte altre iniziative, tra cui ovviamente Open Doors, le cui novità verranno annunciate nelle prossime settimane sui canali ufficiali del Festival tra cui il sito dedicato di Locarno Pro.

 

Nützliche Links

Follow us