News from the Locarno Festival
 

Sfogliando una vita da star

Sfogliando una vita da star

Share:

Non soltanto l’exploit con Vincente Minnelli nel suo An American in Paris (1951), ma tutta l’autobiografia di una vera e propria star del grande schermo. Prossima ospite del Festival del Film Locarno, Leslie Caron arriverà sulle sponde del lago Maggiore, portando con sé il suo nuovo libro, fresco di stampa nelle edizioni inglesi e francesi.

S’intitola Une Française à Hollywood (Thank Heaven, in inglese) ed è un lungo e dettagliato racconto di memorie con cui la grande attrice ripercorre tutte le tappe artistiche ed esistenziali che hanno attraverso la sua biografia da diva del cinema.

Dai suoi esordi, segnati dall’incontro-rivelazione con Gene Kelly, proprio in occasione di An American in Paris al contratto con la MGM che l’ha portata, giovanissima, a diventare l’eroina di molti musical capaci come Gigi di conquistare numerosi Oscar. Per non parlare del cambio d’orizzonte, avvenuto nella sua carriera alla fine degli ’60, quando Leslie Caron vira verso ruoli più drammatici, entrando a far parte del cast di superproduzioni come Paris brûle-t-il? di René Clément (1966) o di film più intimi come L'Homme qui aimait les femmes di François Truffaut (1977).

Il volume, edito in Francia da BakerStreet e in Inghilterra da JR Books Limited, verrà presentato al pubblico, alla presenza ovviamente dell’autrice, il 5 agosto 2011 (ore 14.00, spazio RSI Magnolia) con un moderatore d’eccezione come il critico francese Serge Toubiana, direttore della Cinémathèque française.   

Lorenzo Buccella
Liens utiles

Follow us