News from the Locarno Festival
 

La Svizzera in immagini

La Svizzera in immagini

Share:

© Mark Henley

24 novembre 2013: a Ginevra i negoziati sul programma nucleare iraniano si protraggono fino alle 4:30 del mattino, quando viene presentato un accordo firmato. Mark Henley è lì, a immortalare quelle ore nervose.

La sua macchina fotografica, però, rifiuta uno sguardo convenzionale sugli eventi e cerca ciò che normalmente resta invisibile: è uno sguardo dietro le quinte, il suo, che ci mostra politici stanchi concedersi una pausa nelle lunghe ore notturne e documenta il lavorio indefesso dei giornalisti.

Una prospettiva inusuale che è valsa a Henley il titolo di Swiss Press Photographer del 2014 da parte della fondazione Reinhard von Graffenried. Il riconoscimento è attribuito nell’ambito della mostra itinerante Swiss Press Photo, che dal 1991 promuove l’opera dei fotogiornalisti svizzeri presentandone gli scatti migliori in tutta la Confederazione. Suddivisa in sezioni atte a illustrare i vari ambiti toccati da questa professione (tra le altre attualità, sport e ritratti), l’esposizione raggiunge ora, in occasione del Festival, gli spazi di Casorella a Locarno, dove sarà visitabile fino al 17 agosto (orari: 10-12, 14-17).

Un’occasione preziosa per ripercorrere gli eventi salienti vissuti dalla Svizzera nel 2013 dal punto di vista privilegiato dei migliori fotogiornalisti elvetici, e dove anche il pardo ha lasciato la sua zampata: a omaggiarlo è Reza Khatir, che ci mostra la forza bruta necessaria ad erigere quello schermo di Piazza Grande capace di dar vita ai sogni più eterei.

Sara Groisman
Liens utiles

Follow us