News from the Locarno Festival
 

L’uomo con la macchina da presa

Marlen Khutsiev, Pardo alla carriera di #Locarno68, arriva armato di baffi e bastone. Il tappeto rosso?

Interminabile.

Eppure è la via giusta, e meritata, per godere della silenziosa distesa degli otto mila, immobili nell’ascoltare la sue innamorate parole moscovite.

Poi ecco il Pardo; ricevuto, osservato, mostrato e rimostrato. Dasvidaniya, Maestro.

Liens utiles

More info

Jobs
Contacts

Follow us