About

la Mobiliare, Main partner del Locarno Film Festival dal 2017

«Closer to Life» – Solidarietà con i cinema svizzeri

All’edizione del Locarno Film Festival di quest’anno tutto è diverso – eppure alcune cose sono le stesse. Da quattro anni la Cooperativa Mobiliare e il Locarno Film Festival ampliano progressivamente il loro partenariato. Dopo l’annullamento del festival fisico a causa della pandemia di Covid-19, la Cooperativa Mobiliare e il Locarno Film Festival si impegnano a favore del cinema svizzero con lo speciale progetto solidale «Closer to Life». Di questo sostegno al cinema d’autore svizzero beneficiano anche tutti gli appassionati di cinema.

Grazie al loro reciproco impegno, il Locarno Film Festival e la Mobiliare lanciano Closer to Life, un'iniziativa di solidarietà nazionale congiunta a favore delle sale cinematografiche indipendenti. L'iniziativa, che coinvolgerà film, cinema e pubblico, avrà un proprio sito web dedicato, che sarà inaugurato il 3 agosto, in occasione della presentazione ufficiale del progetto.

«La cultura non è un bene di lusso»

Con il progetto congiunto, la Mobiliare non solo rafforza la sua partnership con il Locarno Film Festival, ma esprime anche la convinzione che il cinema e l'arte siano importanti e necessari, soprattutto in tempi difficili come quelli attuali. "La cultura non è un lusso", afferma Dorothea Strauss, responsabile Corporate Social Responsibility de la Mobiliare. "Infatti, può darci importanti stimoli e spunti di riflessione in momenti particolarmente difficili". Il fatto che l'arte e la cultura possano aprirci nuovi mondi e allo stesso tempo aiutarci ad orientarci nel qui e ora, è uno dei motivi per cui la Mobiliare utilizza coerentemente l'arte come metodo nel contesto della sua ampia responsabilità sociale d'impresa.

Locarno Kids la Mobiliare

La Mobiliare rafforza ulteriormente il suo impegno come Main partner del Locarno Film Festival con Locarno Kids la Mobiliare. Il progetto HomeMade Movies incoraggia i bambini e i giovani a dare libero sfogo alla loro creatività e a realizzare i loro film d'animazione sul tema dell'ecologia. Questi giovani registi possono anche raccogliere consigli e suggerimenti dai professionisti del settore sul sito web del Festival. I film in concorso saranno poi selezionati per essere inseriti nel programma ufficiale del festival del 2021.