L'immagine e la parola 2021

La spiaggia

The Beach

dir. Alberto Lattuada
Italia, Francia  ·  1954  ·  Colore  ·  102'  ·  v.o. italiano, st. inglese 

On Demand

27 | 03 | 2021

Disponibile dalle 20:00 alle 24:00, ora locale mondiale

Anna Maria Mentorsi (Martine Carol) parte per una vacanza estiva in Liguria, dopo aver recuperato la figlia Caterina (Anna Gabriella Pisani) dal collegio: sul treno incontra Silvio (Raf Vallone), un attraente giovanotto che decanta le bellezze di Pontorno (in realtà perché ne è il sindaco), località dove la donna sceglierà di fermarsi. Costretta ad alloggiare in un albergo di lusso (l’unico ad avere ancora delle camere libere) e scambiata dall’alta società per una distinta vedova, Anna Maria nasconde un segreto che la spinge a desiderare una nuova vita lontana dalla città, insieme alla sua bambina.

Film colpito dalla censura soprattutto per le bellezze balneari (in particolare una Valeria Moriconi che interpreta una giovane viziata, già preda della droga), è in realtà un’opera scomoda a causa della dura critica sociale a un’Italia democristiana, pronta a nascondere dietro al perbenismo solo la crescente voglia di emergere e conquistare un posto al sole. Il regista Alberto Lattuada, accompagnato dalla sorella Bianca e dal cognato Aldo Buzzi, realizza un affresco sociale sprezzante e accorato, in cui un deus ex machina (il miliardario locale Chiastrino) osserva con distacco gli affanni di un imprenditore dal dubbio passato e gli idealismi del giovane sindaco comunista. La donna diventa specchio di un Paese, incerto sul proprio futuro, che può solo fidarsi del denaro per ottenere l’agognato rispetto. Uno dei film che inaugurano il “realismo borghese”.


Informazioni

Regista
Alberto Lattuada

Cast
Martine Carol, Raf Vallone, Mario Carotenuto, Carlo Romano, Clelia Matania, Carlo Bianco

Fotografia
Mario Craveri

Musica
Piero Morgan

Sceneggiatura
Rodolfo Sonego, Luigi Malerba, Charles Spaak, Alberto Lattuada

Montaggio
Mario Serandrei 

Produzione
Titanus, C.C.C, Gamma Films