Masterclasses

Young Swiss Cinema: In conversation with Elie Grappe

Malika Brigadoi (Cinema e Gioventù), Indra Crittin (Cinema e Gioventù), Félicien Lovis (Cinema e Gioventù)  ·  Moderato da Stefano Knuchel (Head of Locarno Filmmakers Academy)  ·  46'

Vivo e pulsante, il panorama del cinema svizzero accoglie un serbatoio di giovani talenti. Vi sono inclusi due registi promettenti, che sono passati dalla Locarno Filmmakers Academy: Cyril Schäublin, nella prima edizione, e Elie Grappe, nell’edizione scorsa. Quest'anno entrambi sono in concorso nel contesto di Locarno 2020. Questi incontri introdurranno alle loro radici cinematografiche e al loro percorso come talenti emergenti.
Questi cineasti rappresentano due voci in grado di parlare anche alla nuova generazione, e per questo sono chiamati a dialogare nell’ambito dell’iniziativa del Locarno Film Festival che da una parte è tra le più antiche – ha avuto inizio negli anni Sessanta - e dall’altra è la più giovane, perché coinvolge studenti svizzeri e italiani: Cinema e Gioventù. Sei ex partecipanti appassionati di cinema potranno così interagire con i due registi, il tutto in sintonia con la logica di dialogo da sempre promossa dal Locarno Film Festival.

Share

Video correlati
Young Swiss Cinema: In conversation with Elie Grappe

05 | 08 | 2020

Young Swiss Cinema: In conversation with Elie Grappe