Workshop con Alice Rohrwacher

I fiori: 8 corti sulle realtà ambientali attorno a Locarno

© © Michela Di Savino

  • 1 maestra, Alice Rohrwacher
  • 8 filmmakers under 35
  • 9 giorni (dal 28 marzo al 5 aprile 2020)
  • 1 regione, il Ticino
  • 8 cortometraggi proiettati a Locarno73

In occasione dell’invito a Alice Rohrwacher come ospite d’onore de L’immagine e la parola (28 – 29 marzo 2020), Locarno sarà di nuovo la sede per un workshop di cinema: otto giovani filmmaker, scelti su call internazionale, realizzeranno il proprio cortometraggio, partendo dalla reinterpretazione di spazi legati all’agricoltura nel territorio locarnese.

Dopo il successo del workshop tenuto da Béla Tarr nell’ambito de L’immagine e la parola 2019, coronato dalla presentazione del film a episodi Under the God alla 72a edizione del Festival, Locarno rinnova il suo impegno nella formazione di nuovi talenti con un laboratorio della durata di nove giorni guidato da Alice Rohrwacher. I fiori – questo il titolo del workshop, che si ispira alle parole della poetessa Mariangela Gualtieri "Che cosa sono i fiori? Non senti in loro come una sorta di vittoria? La forza di chi torna da un altro mondo e ne canta la visione" – prenderà il via proprio durante le giornate della manifestazione L’immagine e la parola e sarà un’occasione per mettere in contatto otto filmmaker provenienti da tutto il mondo con il territorio e le diverse realtà ambientali del Canton Ticino, sotto la guida d’eccezione di Rohrwacher, che proprio all’equilibrio tra uomo e natura ha dedicato i suoi film. Nell’anno in cui l’ecologia è stata finalmente posta al centro delle agende politiche internazionali, i registi selezionati potranno così ideare e realizzare i loro cortometraggi, lasciandosi ispirare dal territorio locarnese a partire  dalla storica comunità del Monte Verità fino alle realtà più recenti votate al biologico. Restituendo al mondo l’immagine di un luogo in cui vecchio e nuovo convivono stabilendo un legame del tutto particolare con la terra. Gli otto cortometraggi saranno mostrati alla 73a edizione del Locarno Film Festival (5– 15 agosto 2020).

Il workshop green segna il consolidamento della collaborazione tra le realtà del PalaCinema di Locarno: il CISA – Conservatorio Internazionale di Scienze Audiovisive e il Locarno Film Festival, con il sostegno della Ticino Film Commission e della RSI.

Follow us