Concorso Cineasti del presente

Pardo d’oro Cineasti del presente "3/4 (Three Quarters)" by Ilian Metev

Condividi:

© Sutor Kolonko/Chaconna Films

The winner of Special Jury Prize "The Challenge" by Yuri Ancarani at Locarno in 2016

Condividi:

The winner of Premio Nescens 2016 "El auge del humano" by Eduardo Williams

Condividi:

“Le Êtres chers” di Anne Émond, nel Concorso Cineasti del presente 2015

Condividi:

Pardo d’oro nel Concorso Cineasti del presente del 2014: “Navajazo” del messicano Ricardo Silva.

Condividi:

“El estudiante” dell’argentino Santiago Mitre, nel Concorso Cineasti del presente del 2011.

Condividi:

Il film nepalese “Manakamana” di Stephanie Spray e Pacho Velez vince il Pardo d’oro nel 2013 .

Condividi:

“The Color Wheel” di Alex Ross Perry (Usa) al Festival del 2011.

Condividi:

Il film italo-tedesco “The Special Need” di Carlo Zoratti, a Locarno nel 2013.

Condividi:

Previous Next

Vero e proprio spazio di scoperta, il Concorso Cineasti del presente propone opere prime e seconde di giovani registi emergenti provenienti da tutto il mondo. Una quindicina di film, documentari o fiction in prima mondiale e internazionale si contendono l’ambito Pardo d’oro Cineasti del presente.

Premi

Pardo d’oro Cineasti del presente

Il premio (35’000 CHF da suddividere equamente tra regista e produttore) è attribuito al miglior film di questo concorso, dedicato ad opere prime o seconde.

Premio migliore regista emergente della Città e Regione di Locarno

20’000 CHF per il miglior regista emergente.

Premio speciale della giuria CINÉ+ Cineasti del presente

Premio speciale della giuria Ciné+ Cineasti del presente (una campagna promozionale del valore di 25’000 CHF sui canali Ciné+ al momento dell’uscita del film nelle sale cinematografiche francesi).

Swatch First Feature Awards

Swatch sostiene i premi attribuiti da una giuria composta di critici internazionali alle migliori opere prime tra i film in prima mondiale o internazionale presentati in tutte le sezioni del Festival, salvo le sezioni indipendenti Semaine de la critique e Panorama Suisse:

  • Swatch First Feature Award, premio per la migliore opera prima: CHF 15’000 per il regista.
  • Swatch Art Peace Hotel Award: una menzione speciale con una residenza da 3 a 6 mesi nell’omonimo albergo di Shanghai.
Link utili

Follow us