EN IT

Locarno Kids - 2020

Il pubblico dei più piccoli torna ad essere protagonista del Locarno Film Festival

Locarno Kids - 2020

Condividi:

 

Il pubblico dei più piccoli torna ad essere protagonista del Locarno Film Festival grazie al progetto Locarno Kids HomeMade Movies: insieme alle loro famiglie, bambini e ragazzi sono chiamati a scoprire il magico mondo dell’animazione a passo uno e a realizzare il loro primo film.
 

Un piccolo passo per un personaggio animato, un grande passo per il Locarno Film Festival: sulla scia delle sue iniziative laboratoriali di successo, Locarno Kids conferma l’attenzione alle nuove generazioni attraverso Locarno Kids HomeMade Movies, il progetto digitale che avvicina i più piccoli all’affascinante mondo dell’animazione a passo uno (o stop-motion), a partire da un contatto diretto con i professionisti del settore. Spetta a Claude Barras, regista di La mia vita da Zucchina (2016), nominato all’Oscar nel 2017, introdurre il progetto con i primi consigli su questa originalissima tecnica. Una serie di video tutorial volta a consentire a bambini e ragazzi, aiutati da genitori, familiari, amici e compagni di classe, di prendere parte al Festival inviando il proprio cortometraggio. Partendo dall’idea di riscoprire le meraviglie del mondo al di fuori della propria stanza, le tematiche scelte per l’iniziativa sono l’ambiente e l’ecologia, su cui i partecipanti possono mettere alla prova la propria fantasia, nel segno della condivisione e collaborazione. A una giuria spetta il compito di selezionare e premiare i migliori film tra quelli inviati, includendoli così nella programmazione del Festival nel 2021.

Perché la grandezza del Locarno Film Festival risiede anche nei sogni e nell’incanto dei più piccoli.

 

Il termine ultimo per inviare il tuo cortometraggio animato al Locarno Film Festival è sabato 5 settembre 2020.

 

 

Regolamento e istruzioni di partecipazione

 

 

Benvenuti al Locarno Kids HomeMade Movies

Claude Barras, regista de La mia vita da Zucchina, vi dà il benvenuto al nuovo progetto di Locarno Kids dedicato all’animazione in stop-motion.

Come raccontare una storia

Il primo passo per realizzare un’animazione in stop-motion è quello di pensare alla storia che si vuole raccontare! Chi, dove, cosa? Quale ambientazione, quali personaggi e per raccontare cosa? Una volta che l’idea sarà ben chiara sarà possibile scrivere la sceneggiatura e disegnare lo storyboard.

Scopri di più

 

 

 

 

Gli strumenti dell’animatore stop-motion

Per realizzare il tuo cortometraggio in stop-motion ti bastano pochi strumenti che puoi facilmente trovare a casa e qualche piccolo consiglio di chi conosce tutti i segreti dell’animazione.

Scopri di più

 

 

Un primo esempio di stop-motion nello spazio

Cosa succede se una gomma spaziale viene attaccata da un razzo-matita? Segui l’esempio di Luca, il nuovo compagno di viaggio di Locarno Kids HomeMade Movies, e provaci anche tu con semplici oggetti che ti circondano.

Occhio alla palla!

Un altro esempio di animazione in stop-motion e tanti consigli pratici per dare forma e movimento alle tue idee.  

Resta aggiornato!

Altri video che ti aiuteranno a realizzare il tuo cortometraggio animato verranno pubblicati periodicamente nelle prossime settimane.

Per qualsiasi informazione o per un consiglio su come realizzare la tua storia scrivi a locarnokids@locarnofestival.ch e saremo felici di aiutarti. 

 

 

Invia il tuo HomeMade Movie!

Quando il tuo cortometraggio sarà pronto, potrai inviarlo al Locarno Film Festival

  1. Rileggi con attenzione il Regolamento
     
  2. Completa e invia il seguente Formulario di partecipazione 
     
  3. Invia il tuo cortometraggio all’indirizzo locarnokids@locarnofestival.ch

    Se il tuo video dovesse essere troppo pesante ti consigliamo di utilizzare www.wetransfer.com indicando nel testo della mail il tuo nome e cognome e il titolo del tuo cortometraggio

Ricorda il termine ultimo per l’invio è sabato 5 settembre

 

 

Follow us