Locarno Kids

Giochiamo a fare il cinema

Per chi non sa stare fermo su una poltrona, per chi si deve muovere, fare, scoprire, creare. O per chi invece, comodo sul cuscino rialzato, non riesce più a staccare gli occhi da quell’enorme telo bianco e ne rimane incantato appena si colora e prende vita. Per chi, infine, inizia ad immaginare, si crea un nuovo mondo, rompe la quarta parete e non ne vuole più uscire.

Insomma un po’ per tutti, per i più piccoli e le loro famiglie, esiste Locarno Kids.

Un microcosmo all’interno del vasto universo di Locarno72, dove micro, in realtà, è soltanto la statura dei suoi abitanti. Perché alla sua terza edizione Locarno Kids è diventato più grande e anche più responsabile, avendo il privilegio di poter aprire il sipario di Piazza Grande già il 4 agosto – 3 giorni in anticipo rispetto all’ inizio ufficiale del Festival – con il film d’animazione, presentato da Swisss Life, La famosa invasione degli orsi in Sicilia di Lorenzo Mattotti.

Ma i più piccoli avranno anche la premura di spegnere la grande cabina di proiezione domenica 18 agosto con un ultimo film presentato dal Gruppo Genitori Locarnese e Cinemagia.

Locarno Kids ci ha abituato ormai non solo a una deliziosa programmazione curata direttamente dalla direzione artistica del Festival, ma a tante altre iniziative ed esperienze pensate per bambini e ragazzi. Ma le buone abitudini rimangono buone nel tempo solo se sanno trasformarsi e reinventarsi; e di nuovo ci sarà tantissimo in questa edizione del Locarno Film Festival. Nuovi progetti, nuove collaborazioni, nuove location, Locarno Kids si presenta in ogni suo angolo come un nuovo mondo da scoprire.

Come fare però a scegliere? Da dove partire? Ecco una piccola guida per muovere i primi passi all’interno di Locarno Kids.

 

  • Se non ti sai proprio decidere, se ti piace tutto e la tua curiosità non si sazia facilmente, allora potresti iniziare con l’offerta di SUPSI Movie&Media Labs. Dodici laboratori per tutti i giorni di Festival in cui potrai dare libero sfogo a tutte le tue domande sul mondo del cinema e non solo. E a fine giornata potrai assistere a una programmazione curata da Castellinaria – Festival del cinema giovane.
  • Se ti interessa conoscere tutti i processi di creazione di un video dalla sua scrittura alla sua pubblicazione sui social, allora l’atelier FLEX di RSI fa proprio al caso tuo.
  • Se invece non hai dubbi e vuoi conoscere il mondo dell’animazione e come i personaggi dei tuoi cartoni preferiti prendono vita e suono, la tua scelta sarà molto semplice, dai un’occhiata ai due workshop organizzati da LAC edu.
  • Se sei capitata o capitato un po’ per caso al Festival, se sei venuto con i tuoi genitori e ti interessa conoscere tutto quello che sta dietro alla grande macchina che ogni anno attira a Locarno più di 170 mila persone, segui Dietro le quinte, organizzato da Cinemagia (ggl), una mattinata per scoprire come si lavora in uno dei più grandi festival cinematografici.
  • Se sei ancora piccolino, ma vuoi comunque partecipare al Festival come i tuoi genitori o come il tuo fratellone o sorellona, allora il Kids Corner è probabilmente il posto che fa per te, potrai giocare e incontrare nuovi amici.
  • Se tra un laboratorio e un workshop ti vuoi concedere un po’ di relax e vedere un bel film insieme ai tuoi genitori, ti consigliamo di seguire la programmazione con il logo Kids e rimarrai meravigliato da una sorpresa organizzata da La Lanterna Magica.
  • Se tutto questo non è ancora abbastanza e anche dopo un intero giorno di attività la tua sete di esperienze non si è ancora placata, ti consigliamo di fare un salto a laRotonda, ogni sera a partire dalle 18 uno spazio creato da la Mobiliare e animato da Accademia e Teatro Dimitri sarà l’occasione perfetta per concludere le tue giornate imparando qualcosa in più sul mondo della recitazione e del teatro.
Link utili

Follow us