Flashback #2: “Le beau Serge”

Flashback #2: “Le beau Serge”

Condividi:

Gli anni che fanno da spartiacque al cinema francese. Nel 1959 a Cannes François Truffaut porta una pietra miliare come Les quatre cents coups. L’anno dopo Jean-Luc Godard mette la firma a un capolavoro come À bout de souffle.

Ma il primo vero film della Nouvelle Vague parte da Locarno. È il 1958 e Le beau Serge, opera d’esordio di Claude Chabrol, si prende il premio per la miglior regia.

Press Office
Link utili

Follow us