Flashback #11: “Jim Jarmusch”

I capelli sparati in aria, lo sguardo profondo e quell’aria da downtown scene newyorchese del periodo. Nell’album delle grandi scoperte locarnesi, non può mancare Jim Jarmusch. Nel 1984 il suo Stranger than Paradise, realizzato con tante idee e pochi soldi, arriva in Concorso e conquista subito il Pardo d’oro.  

Press Office
Link utili

Follow us