Virtual Reality

UN ESCLUSIVO PROGRAMMA DI FILM IN REALTÀ VIRTUALE CURATO DAL GENEVA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL (GIFF)

Il GIFF aprirà uno spazio di Realtà Virtuale all’interno degli spazi rinnovati de laRotonda, il villaggio del Festival del film Locarno. Ogni sera, dal 2 al 12 agosto, dalle 18 alle 22, verrà presentato un programma di nove film in realtà virtuale provenienti da tutto il mondo. Durante questa esperienza unica, a 360°, il pubblico potrà scoprire uno dei primi video musicali in VR, tuffarsi nel cuore di un famoso dipinto del pittore svizzero Arnold Böcklin o immergersi nelle riprese dell’ultimo film di Serge Bozon, Mrs Hyde, seguendo letteralmente Isabelle Huppert sul set mentre interagisce con il regista e la sua troupe.

Sponsor

Programma

Ashes to Ashes

Ingejan Ligthart Schenk, Jamille van Wijngaarden, Steye Hallema, Submarine Channel, Netherlands, 2017, 11 min, v.o. ing

Ashes to Ashes è una surreale tragicommedia in realtà virtuale che racconta il modo in cui una famiglia disfunzionale affronta l’ultimo desiderio espresso dal nonno sul letto di morte. Visto attraverso gli “occhi” del deceduto – l’urna contenente le sue ceneri – questo cortometraggio offre un punto di vista unico su un bizzarro insieme di relazioni familiari pronte ad esplodere. Assistiamo al modo in cui ogni membro della famiglia getta la maschera per rivelare a pieno la sua disonestà. In fin dei conti Ashes to Ashes parla della scelta della propria realtà, della propria immaginazione, del proprio mondo.

Jours de tournage – Isabelle Huppert / Days on the set - Isabelle Huppert

Fouzi Louahem, Arte Geie, Les éditions du bout des doigts, France, 2017, 13 min. v.o. fr

Days on the set - a 360° experience, secondo episodio della serie di documentari in realtà virtuale, segue Isabelle Huppert durante la lavorazione del film Mrs Hyde, di Serge Bozon. La serie Days on the set esplora il mondo dei set di grandi cineasti durante la lavorazione di film coprodotti da ARTE Cinema.

Mrs Hyde di Serge Bozon è il secondo lungometraggio ad offrire questa esperienza a 360°.

Kinoscope

Philippe A. Collin & Clément Léotard, EX Nihilo/Novelab, France, 2016, 10 min, v.o. ing

Kinoscope è un’esperienza in realtà virtuale che immerge lo spettatore in un universo vivace e colorato e alla scoperta della storia del cinema con la guida della voce di Dean Tavoularis, leggendario scenografo di Hollywood che ha lavorato in numerosi film di grande successo tra cui la serie de Il Padrino, Apocalypse Now, Pollice da scasso, Un sogno lungo un giorno, Bonnie and Clyde.

Hors-cadre, L’Île des Morts / Unframed, Isle of the Dead

Martin Charrière, RTS, Switzerland, 2017, 6 min, v.o. fr

Questo cortometraggio in realtà virtuale conduce lo spettatore nel cuore del più celebre dipinto del pittore svizzero Arnold Böcklin. Indossate il vostro visore e salite a bordo! Il vostro traghettatore vi guiderà in un viaggio di sola andata all’Isola dei morti. Un modo inedito per conoscere da vicino questo classico dell’arte figurativa che ha ispirato cineasti, registi teatrali, fumettisti e artisti nel corso dei decenni.

No Borders

Haider Rashid, Omar Rashid, Elio Germano, Italy. 2016, 15 min, v.o. ita

No borders racconta la crisi dei migranti in Italia documentando l’esperienza dei volontari e degli spazi autogestiti dedicati all’accoglienza. Uno sguardo severo al contrasto tra il modo in cui le istituzioni gestiscono i flussi migratori e il modo in cui gli attivisti sostengono le vite dei migranti.

PLANET ∞

Momoko Seto, Barberousse Films, Arte France, Awkeye, France, 2017, 7 min, nessun dialogo

In un mondo in rovina soltanto funghi e muffe crescono in mezzo ai corpi di giganti insetti essiccati. Quando avviene un cambiamento nel clima, l’acqua irriga l’arido pianeta e a poco a poco lo inonda. Dall’acqua si genera allora un nuovo ecosistema, popolato da enormi girini carnivori.

Sergent James

Alexandre Perez, Floréal Films, France, 2017, 7 min, v.o. fr

È ora di andare a nanna per Leo. Ma quando sua mamma spegne la luce, il bambino è convinto che qualcosa si nasconda sotto il suo letto…

The Future Of Music

Greg Barth, Blink Ink, United Kingdom, 2016, 3 min, v.o. ing

Entrate nel mondo di Carré Bleu, artista e compositore che sta plasmando la musica del futuro attraverso viaggi nel tempo e nello spazio. Un mockumentary in realtà virtuale, pop, frenetico e surrealista, risultato della collaborazione tra il regista e artista Greg Barth e la musicista Polar Youth.

What do we care 4

Steye Hallema, WildVreemd, Steye and The Bizonkid (music), Netherlands, 2015-2016, 5 min

In questo video musicale in realtà virtuale incontrerete degli astronauti capaci di cambiare il mondo intorno a voi con magici hula hop e di circondarvi di specchi introspettivi fino a portarvi, alla fine, a danzare insieme a una futuristica tribù di nativi americani. Nel frattempo la band suona un energico mix di funk, rock e pop con strumenti di cartone. What do we care 4? È uno dei primi video musicali (girato nel 2015!) che esplorino veramente le potenzialità della realtà virtuale nel cinema.

Iceman VR

Jan Krüger & Eric Benz, Headtrip & Port au Prince, Arte, Germany, 2017, 6 min, o.v en

Iceman VR is a virtual experience which leads us into the home of the world's famous mummy Oetzi, the Iceman, 5300 years ago. From the museum of archeology in Bolzano to his village 5300 years ago, to his find spot at the Similaun glacier and back to us...

Follow us