News del Locarno Festival
 

Assemblea generale ordinaria del Festival del film Locarno

Assemblea generale ordinaria del Festival del film Locarno

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini

Assemblea generale ordinaria del Festival del film Locarno

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini
Previous Next

Si è tenuta martedì 9 aprile 2013 nella Sala del Consiglio comunale di Locarno l’Assemblea generale ordinaria del Festival del film Locarno, sotto la Presidenza di Marco Solari e in presenza del Consiglio Direttivo e del Consiglio d’amministrazione.

La seduta è stata aperta dal Sindaco della Città di Locarno e Vice-Presidente del Festival Carla Speziali, che ha dichiarato: "Il Festival del film Locarno è l'evento principale dell'agenda culturale del Locarnese, con un successo manifestato anche dall'edizione 2012. Il nostro compito è ora quello di fare in modo che il Festival possa disporre di una sede permanente e di infrastrutture adeguate per tutto l’anno: per questo vogliamo proseguire celermente nella realizzazione del Palazzo del Cinema".

Il Presidente del Festival Marco Solari ha annunciato: “Il Festival del film Locarno si trova in un momento di forte crescita internazionale, avendo trovato una formula vincente e rimanendo un appuntamento immancabile per il mondo del cinema all'interno di un panorama di festival sempre più vasto. Sono sicuro che i due nuovi Direttori, quello artistico Carlo Chatrian e quello operativo Mario Timbal, manterranno alto il livello del Festival, rispettandone la tradizione che così bene conoscono ma portando anche sguardi e modi di pensare completamente nuovi".

Il Direttore operativo uscente Marco Cacciamognaga ha illustrato l’esercizio 2012, che chiude a pareggio con un totale di costi di poco più di 12 milioni di franchi. Il neo Direttore operativo Mario Timbal ha poi presentato il preventivo 2013, che ammonta a poco più di 12.4 milioni di franchi.

Ha infine preso la parola il Direttore artistico Carlo Chatrian, ricordando le novità già annunciate per la 66a edizione del Festival e annunciando l'apertura delle iscrizioni per la Locarno Summer Academy, il programma formativo del Festival composto da quattro iniziative.
La grande Retrospettiva della 66a edizione sarà dedicata a George Cukor, e concluderà il ciclo sui registi del cinema classico di Hollywood. Open Doors, sezione che grazie al sostegno della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (Dipartimento federale degli affari esteri) si occupa di selezionare progetti cinematografici in fase di sviluppo, è dedicata quest’anno ai tre paesi del Caucaso del Sud Armenia, Azerbaigian e Georgia. In occasione di questo focus è inoltre già stata annunciata la presenza a Locarno del regista georgiano Otar Iosseliani, al quale verrà consegnato un Pardo alla carriera. Carte Blanche infine, dedicata ai film in fase di post-produzione, si concentrerà nel 2013 sul Cile.

Il 66° Festival del film Locarno avrà luogo dal 7 al 17 agosto 2013.

Press Office

Follow us