News del Locarno Festival
 

Un Festival a impatto zero

Un Festival a impatto zero

Condividi:

Il rispetto per l'ambiente, una sempre più massiccia conversione alle energie rinnovabili e una piena sostenibilità ecologica: sono questi i capisaldi su cui si poggia il Festival del film Locarno.

Una "green mission" che si rivelerebbe impossibile senza l'aiuto dell'Azienda elettrica ticinese (AET), Sponsor Principale e Climate Neutral Event Partner della manifestazione, che alimenta e rinsalda annualmente questa vocazione ecologica attraverso una lunga serie di iniziative fondamentali per la salvaguardia dell'ambiente. Traguardi che hanno portato anche quest'anno a un riconoscimento fondamentale: il marchio "Neutral Event" – rilasciato dall'associazione internazionale myclimate.org – che certifica l'impatto zero sull'ambiente nonché il contributo del Festival alla protezione del territorio e al risparmio energetico.

Un esempio? Elettronatura, un prodotto della Società Elettrica Sopracenerina (SES) chepromuove la produzione ecologica a livello locale di energia elettrica da fonti rinnovabili: sole , acqua, vento, biomassa, biogas e geotermia. Attraverso il pagamento di un piccolo supplemento per ogni kilowatt/ora utilizzato, Elettronatura valuta e quindi sviluppa progetti e impianti per la produzione di energia rinnovabile. Un circolo virtuoso di cui il Festival beneficerà anche in futuro, a vantaggio delle prossime generazioni.

Mattia Bertoldi
Link utili

Follow us