News del Locarno Festival
 

2013 – giorno 3

2013 – giorno 3

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini

2013 – giorno 3

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini

2013 – giorno 3

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini

2013 – giorno 3

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini

2013 – giorno 3

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini

2013 – giorno 3

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini

2013 – giorno 3

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini

2013 – giorno 3

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini

2013 – giorno 3

Condividi:

© Festival del film Locarno / Pedrazzini
Previous Next

Martedì 26 marzo inizia con una Matinée gratuita: alle 09:30 al Teatro di Locarno (Kursaal) viene proiettato Cronaca familiare di Valerio Zurlini. Il film, basato su un racconto di Vasco Pratolini, viene presentato in collaborazione con Castellinaria anche alle classi della regione.

Il regista svizzero Richard Dindo tiene al Monte Verità un workshop per studenti di cinema, dove presenta il suo nuovo film in fase di sviluppo tratto da Homo Faber di Max Frisch.

Il pomeriggio è invece il momento per omaggiare lo scrittore sardo Sergio Atzeni, con la proiezione gratuita di Bellas mariposas di Salvatore Mereu. La proiezione del film, tratto dall'omonomo racconto di Atzeni, è seguita da una discussione fra il regista Mereu e l'intellettuale italiano Goffredo Fofi. Ingresso gratuito, ore 16:30, Teatro di Locarno (Kursaal).

La Soirée del 26 marzo vede l'ospite d'onore Aleksandr Sokurov nel primo di diversi appuntamento con il pubblico de L'immagine e la parola. Il maestro russo introduce la sua ultima opera Faust, Leone d'oro a Venezia. La presentazione inizia alle 20:30 al Teatro di Locarno (Kursaal) dopo un aperitivo. Ingresso 10 CHF.

Il programma di mercoledì 27 marzo

Nel suo giorno conclusivo L'immagine e la parola inizia al Teatro di Locarno (Kursaal) con una Matinée gratuita. Il maestro Aleksandr Sokurov presenterà alle classi della regione e al pubblico il suo celebre film Arca russa, filmato in un unico piano sequenza. La Matinée inizia alle 09:30.

L'evento si conclude al Monte Verità di Ascona con un convegno suddiviso in due tavole rotonde:

Alle 14:30 Paolo Benvenuti e Richard Dindo discuteranno con Moritz de Hadeln, ex Direttore artistico del Festival del film Locarno, presentando i loro nuovi film in fase di sviluppo. I due progetti sono nella delicata fase fra sceneggiatura (parola scritta) e riprese (immagine e in movimento). L'incontro è moderato da Carlo Chatrian. Entrata libera.

Alle 15:30 Aleksandr Sokurov discuterà con tre Direttori di Locarno che lo hanno lanciato e seguito nella sua carriera: David Streiff, Marco Müller e Frédéric Maire. La tavola rotonda, intitolata "Il cinema contemporaneo e l'eredità culturale europea: un incontro possibile?", moderata da Carlo Chatrian, chiuderà L'immagine e la parola. Entrata libera.

Follow us