News del Locarno Festival
 

Un Festival verde

Un Festival verde

Condividi:

Come tutti i felini, anche il Pardo del Festival può crescere forte e sano solo in un habitat che sia il più naturale possibile: è per questo che da anni la manifestazione s’impegna per il rispetto dell’ambiente e per raggiungere la piena sostenibilità ecologica. E se il bollino di myclimate neutral event accompagna ormai da tempo la kermesse, certificandone la sensibilità verde, questa non manca di esprimersi su molteplici livelli.

Innanzitutto per quanto riguarda i mezzi di trasporto: se le automobili utilizzate da ospiti e addetti ai lavori fanno capo alla tecnologia ibrida sviluppata da Toyota, le biciclette elettriche Flyer permettono ai festivalieri di spostarsi in modo rapido e sostenibile; mentre anche l’AutoPostale maculato che fa la spola tra Piazza Grande e l’Auditorium FEVI si avvale di fonti d’energia alternative.Per non dire che l’attenzione verso la raccolta differenziata resta una priorità della manifestazione, così come il ricorso a fonti energetiche rinnovabili, favorito dalla sinergia con l’Azienda Elettrica Ticinese (AET). Insomma, una manifestazione tutta verde a fornire un habitat d’eccezione per felini e festivalieri.

Sara Groisman
Link utili

Follow us