News del Locarno Festival
 

Dormiente

Pardi di domani

Dormiente

Condividi:

Passare da semplice spettatore a protagonista di Locarno: accade quest'anno a Tommaso Donati, giovane regista di Lugano che si è formato con le visioni al Festival e che quest’anno presenta il suo cortometraggio Dormiente nella sezione Pardi di domani – Concorso nazionale. Il film nasce dal desiderio di esplorare in maniera diversa il tema dell'integrazione: Cumar è un giovane somalo che vive intrappolato nella routine come custode a Lugano; vicino a lui abita Katia che sembra attendere di poter cambiare vita. I loro corpi percorrono gli stessi spazi senza mai vedersi, chiusi nelle linee geometriche di palazzi anonimi che li sovrastano e li nascondono. Mentre nelle loro stanze riaffiora la memoria di un passato doloroso e l'oppressione di una società ridotta a pura regola, nel paesaggio mutevole del bosco la pesantezza dei loro corpi lascia spazio a una dimensione più astratta in cui forse è possibile incontrarsi per un attimo. 

 

Daniela Persico

Follow us