News del Locarno Festival
 

L'immagine e la parola
domenica 13 marzo

"Lo and Behold, Reveries of the Connected World" – Werner Herzog

Condividi:

L’ultima giornata dell’evento si apre alle 10.00 con la proiezione per le famiglie di Pinocchio, diretto da Enzo d’Alò con i disegni di Mattotti e le musiche di Lucio Dalla, in collaborazione con Cinemagia. Nel pomeriggio (14.30) verrà mostrato il film La pattuglia sperduta di Piero Nelli, uno dei “classici dimenticati” del cinema italiano, a cui sono ispirati i disegni inediti messi a disposizione da Lorenzo Mattotti per l'evento.

L’evento quest’anno è arricchito da uno spettacolo teatrale (ore 17.00 al Teatro Kursaal) tratto dal libro Jekyll & Hyde di Lorenzo Mattotti e Jerry Kramsky, basato sul celebre romanzo di Robert Louis Stevenson. A dialogare con i disegni dell'artista, proiettati sul palco del teatro Kursaal, saranno gli attori ticinesi Margherita Coldesina e Davide Gagliardi insieme ai musicisti Paolo Mattotti e Giovanni Gianda Bedetti.

L’evento di chiusura della quarta edizione dell’evento del Festival del film Locarno sarà la proiezione in anteprima internazionale dell’ultimo film di Werner Herzog: Lo and Behold, Reveries of the Connected World una riflessione sul  mondo all’epoca di internet.

Il programma di domenica 13 marzo

Follow us