News del Locarno Festival
 

IBI di Andrea Segre alla Reggia di Caserta

Still of the film "IBI"

Condividi:

Still of the film "IBI"

Condividi:

Still of the film "IBI"

Condividi:

Previous Next

Il Presidente del Locarno Festival Marco Solari e il Direttore artistico Carlo Chatrian, saranno presenti sabato 21 ottobre alla Reggia di Caserta per l’inaugurazione della mostra personale di Ibitocho Sehounbiatou, la protagonista del documentario IBI di Andrea Segre presentato nella sezione Fuori Concorso a Locarno70.

In occasione dell’uscita in sala in Italia del documentario il 19 ottobre, a partire dal 21 fino al 28 ottobre, verrà allestita presso la Reggia di Caserta una mostra interamente dedicata alll’attività artistica di Ibi: tre sezioni (Autoritratti, Fotomontaggi, Realtà) che includono circa 40 opere, realizzata in collaborazione con il Movimento Migranti e Rifugiati di Caserta e con l’aiuto dell’azienda Printmateria di Treviso. È la prima mostra in Italia dedicata a una artista migrante irregolare.


La serata di inaugurazione si terrà il 21 ottobre alle 19.30 in presenza, oltre di Chatrian e Solari, anche del regista Andrea Segre, Salami Taiwo Olaywola - il marito di Ibi - e i suoi familiari, il direttore della Reggia di Caserta Mauro Felicori, i rappresentanti del Movimento Migranti e Rifugiati di Caserta, il sindaco di Caserta Carlo Marino e una delegazione di Rai Cinema.

Dopo il discorso di benvenuto, alle 20.30 si terrà la proiezione del documentario IBI di Andrea Segre in contemporanea con il cinema San Marco di Caserta, e a seguire – alle 21.40 circa – l’inaugurazione ufficiale della mostra.

La mostra è stata curata da Matteo Calore e Andrea Segre, autori del film IBI, prodotto da JoleFilm con RaiCinema e in collaborazione con ZaLab.

Più informazioni sul film IBI.

Follow us