News del Locarno Festival
 

Da Jacques a Leo

Da Jacques a Leo

Condividi:

Il cinema non muore mai. Soprattutto se continui a celebrarlo e rendergli merito come solo una retrospettiva sa fare. Così, contando i giorni che mancano a potervi raccontare quella nuova, da una parte all'altra dell'Atlantico continuano a far parlare di sé e del meraviglioso cinema che raccontano le ultime due retrospettive del Locarno Film Festival.

Da qualche giorno è protagonista al Film Society Licoln Center di New York Jacques Tourneur, il genio nero della retro di Locarno70, Mr. Cat People, che entusiasmò il pubblico qui e che continua a vivere di sala in sala e di cineteca in cineteca da ormai più di un anno. 

Oggi invece sarà di nuovo la volta di Leo McCarey. Per l'intuito maestro di Hollywood Locarno71 non è mai finito. Da metà agosto la sua retro ha continuato a viaggiare, a vivere di buio in sala, e questo pomeriggio ripartirà proprio da Liberty - protagonista assoluto della prima notte di Locarno71 - in quel di Ginevra, dove fino al prossimo 9 gennaio vivrà a Les Cinémas du Grütli.

Follow us