News del Locarno Festival
 

La traccia del pardo

Il manifesto di #Locarno72

Condividi:

Il pardo si muove. La nuova edizione del Locarno Film Festival ha un volto, l’immagine che lo studio di design Jannuzzi Smith ha pensato e realizzato per la settantaduesima volta del pardo a Locarno. Ed è proprio così: il pardo si muove. E continuerà a farlo fino al 17 agosto, sui muri e sul web, sul catalogo e sul Locarno Daily, sul grande schermo di Piazza Grande e lo schermo minuscolo di uno smartphone. Nel nuovo design il pardo non ha perso le macchie, è diventato una macchia; traccia, impronta, segno. Movimenti felini che seguiranno e sorprenderanno il pubblico, continuando a re-inventarsi, vivere di vita propria, scompaginare l’idea di pardo e di manifesto. Ovviamente in giallo e in nero.

Per l'immagine in alta risoluzione scrivere a press@locarnofestival.ch

 

Link utili

Follow us