Le iscrizioni agli Open Doors Hub & Lab 2018 sono aperte!

Le iscrizioni agli Open Doors Hub & Lab 2018 sono aperte!

Condividi:

Open Doors, sezione del Locarno Festival, cerca nuovi talenti dell’Asia del Sud per la piattaforma di coproduzione e per il workshop per produttori 2017-2018, anno conclusivo del ciclo dedicato alla regione dell’asia meridionale.

Link Open Doors

Dal 2016 Open Doors, ha dedicato il suo programma a 8 paesi dell’Asia del Sud: Afghanistan, Bangladesh, Bhutan, Maldive, Myanmar, Nepal, Pakistan e Sri Lanka.

Nel 2018, Open Doors chiude il cerchio aprendo contemporaneamente le sue attività a tutti gli 8 paesi.

Produttori e registi dei paesi scelti possono candidarsi per:

Open Doors Hub

Piattaforma di co-produzione dove i partecipanti (registi & produttori) saranno messi in contatto con potenziali partner durante incontri professionali al fine di incentivare le collaborazioni internazionali.

La giuria di Open Doors assegnerà il premio Open Doors del valore di 50'000 CHF, offerto dal fondo svizzero di sostegno alla produzione cinematografica visions sud est (anch’esso sostenuto dalla DSC) e dalla Città di Bellinzona.

Link Open Doors Hub

Open Doors Lab
 

Ad alcuni partecipanti verranno attribuiti premi non monetari che permetteranno di dare continuità al loro percorso professionale.

Link Open Doors Lab

Laboratorio di formazione ad hoc per 8 promettenti produttori/registi-produttori della regione, con un focus sulla fase di sviluppo di progetti e sull’approccio al lavoro con professionisti del cinema internazionale.

I candidati per l’Open Doors Hub e l’Open Doors Lab 2018 possono iscriversi online da oggi, 24 ottobre 2017, fino al 23 gennaio 2018.

Link Open Doors

Infine, ricordiamo la sezione Open Doors Screening che cura una selezione di cortometraggi e lungometraggi dell’Asia del Sud per introdurre una panoramica della cinematografia al pubblico e professionisti che partecipano al Locarno Festival.

Mentre diversi film supportati nelle precedenti edizioni approcciano la fase di produzione, Open Doors estende la sua presenza anche nei paesi della regione, sostenendo le personalità dell’industria cinematografica locale attraverso l’organizzazione di seminari e workshop. Queste iniziative sono complementari al programma durante il Locarno Festival e sono organizzate in collaborazione con I festival e professionisti locali.

Le prossime destinazioni per il periodo novembre/dicembre 2017 sono il Myanmar (Myanmar Script Fund, parte di MEMORY! International Film Heritage Festival), il Nepal (Ekadeshma International Film Festival), lo Sri Lanka, il Pakistan e il Bangladesh.

Fin dalla sua creazione, Open Doors collabora con il Dipartimento Sviluppo e Cooperazione (DSC) del Dipartimento Federale degli Affari Esteri. L’iniziativa è organizzata dall’Industry Office del Locarno Festival e gode del supporto di numerose agenzie europee tra cui ARTE e CNC (Centre national du cinéma et de l’image animée).

 

 

 

 

 

Press Release
Link utili

Follow us