Victoria Abril a Locarno per l’Excellence Award Moët & Chandon

Victoria Abril a Locarno per l’Excellence Award Moët & Chandon

Condividi:

Victoria Abril a Locarno per l’Excellence Award Moët & Chandon

Condividi:

© Tortade
Previous Next

L’attrice spagnola Victoria Abril parteciperà al 66° Festival del film Locarno (7-17 agosto), dove verrà premiata con un Excellence Award Moët & Chandon.

Victoria Abril, musa di Vincente Aranda e Pedro Almodóvar, riceverà l’Excellence Award Moët & Chandon del Festival di Locarno in Piazza Grande la sera di sabato 10 agosto. Nella tradizione di Locarno, il pubblico del Festival avrà la possibilità di assistere anche a una conversazione con l’attrice allo Spazio Cinema (Forum), sabato 10 agosto alle ore 13:30. In onore di Victoria Abril verranno inoltre proiettati due film: Legami! di Pedro Almodóvar (1990) e 101 Reykjavik, opera prima di Baltasar Kormákur (regista del film d’apertura 2 Guns) presentata in Concorso a Locarno nel 2000.

Il Direttore artistico Carlo Chatrian dichiara: “con la solarità ed esuberanza che ha reso celebre molti dei personaggi da lei interpretati ed entrati nell’immaginario, Victoria Abril arriva a Locarno a colorare la tela di fondo di un festival che vuole essere la casa di tutto il cinema. A tutte le latitudini, dal freddo nord islandese alla calda Spagna dove è nata e ha mosso i primi passi di una carriera ancora in pieno sviluppo, Victoria Abril ha portato la sua inconfondibile nota, capace di declinare un’idea di femminilità che riverbera in tutto il programma 2013”.

Fra i vincitori dell’Excellence Award nelle scorse edizioni vi sono Susan Sarandon, John Malkovich, Michel Piccoli, Toni Servillo, Isabelle Huppert e, nel 2012, Charlotte Rampling e Gael García Bernal. Moët & Chandon offre il premio per il quinto anno consecutivo.

L’Excellence Award Moët & Chandon verrà assegnato quest’anno anche a Sir Christopher Lee.

La 66a edizione del Festival del film Locarno avrà luogo dal 7 al 17 agosto 2013.

 

Biografia di Victoria Abril

Victoria Mérida Rojas nasce a Madrid ed esordisce al cinema già nell’adolescenza, a metà degli Anni 70. Un ruolo in Cambio sesso (1977) inaugura il lungo sodalizio con il regista Vincente Aranda, con il quale Victoria Abril gira una decina di pellicole, fra le quali successi come Amantes (1991, per il quale vince l’Orso d’argento come Migliore attrice al Festival di Berlino) o Libertarias (1996). L’interpretazione assieme a Carmen Maura e Antonio Banderas in Intrighi e piaceri a Baton Rouge di Ragael Moleón (1988) le vale una della nove nomination ai Goya, ma è soprattutto con Pedro Almodóvar che l’attrice diviene nota al grande pubblico, grazie a successi come Legami! (1990) o Tacchi a spillo (1991). Segue una carriera fra registi internazionali (Nagisa Oshima, Giancarlo Giannini, Teona Strugar Mitevska) e grandi successi iberici, con registi come Agustín Díaz Yanes (Nessuna notizia da Dio con Penélope Cruz e Gael García Bernal, 2001, o Solo quiero caminar al fianco di Diego Luna, 2008). L’attrice è attualmente in produzione con la serie televisiva francese di successo Clem

Visualizza tutti i comunicati stampa

 

 

Ufficio stampa
66° Festival del film Locarno
7-17 | 8 | 2013
Via Ciseri 23 | CH-6601 Locarno
tel +41 91 756 21 21 | fax +41 91 756 21 49
press@pardo.ch | www.pardo.ch

Press Office
Link utili

Follow us