Cristina Piccino

Condividi:

Cristina Piccino

Critica cinematografica ,  Italia

Cristina Piccino nasce a Roma, poi si sposta a Bologna dove si laurea in storia del cinema. Inizia molto presto a scrivere come critico cinematografico per il manifesto, di cui diventa redattore negli anni Novanta e successivamente caposervizio. Collabora con riviste di cinema (Filmcritica), testate giornalistiche (Amica, Grazia, quotidiani locali), programmi televisivi (Telepiù) e radiofonici. Consulente alla selezione per il Bellaria Film Festival, tra il 2007 e il 2011, è ora nel comitato di selezione di Filmmaker Festival di Milano. È cocuratrice delle monografie Peter Whitehead. Cinema, musica, rivoluzione (DeriveApprodi, 2008) e Eyal Sivan. Il cinema di un’altra Israele (Agenzia X, 2007), oltre a partecipare a diversi volumi e monografie collettive. Insegna in corsi di giornalismo e di formazione alla scrittura critica sul cinema.

Follow us