Head of Locarno Pro Nadia Dresti

© Locarno Festival
© Locarno Festival
© Reza Khatir
© Locarno Festival
Previous Next

Nadia Dresti, locarnese, muove i primi passi nel mondo del cinema grazie proprio al Locarno Festival. Dopo una breve esperienza come direttrice marketing per la Svizzera per la 20th Century Fox, nel 1990 crea a Ginevra la propria società, Zero Problem, specializzata in promozione cinematografica e relazioni pubbliche, con cui cresce e matura a Parigi grazie al quotidiano rapporto e dialogo con i suoi clienti: produttori, distributori indipendenti e alcuni festival cinematografici tra cui il Locarno Festival, il Marché du film de Cannes e l'European Film Market (EFM) di Berlino.

Parallelamente proprio a Locarno diventa membro del comitato di selezione del Festival e responsabile dell'Industry Office, ramo del Festival che da quel momento, sotto il suo sguardo e la sua progettualità cresce di edizione in edizione, diventando asse strategico di un evento che si conferma sempre più hub internazionale per i professionisti del cinema e della sua industria. Da qui, con un nuovo colpo d’occhio, nel 2003 stimola e partecipa alla creazione di Open Doors, il laboratorio locarnese di coproduzione rivolto ai luoghi remoti dell’industria cinematografica.

Tre anni più tardi, nel 2006, tornata in Ticino, la sua presenza e partecipazione alla vita del Locarno Festival si fa forte della nomina a Delegata della Direzione artistica. Nel 2010 lancia gli Industry Days e nel 2018 diventa Head of Locarno Pro.

Protagonista della crescita del Locarno Festival, contemporaneamente vive il cinema e le sue istanze anche a livello istituzionale come membro della Commissione della cultura cinematografica, promozione e marketing dell'Ufficio federale della cultura a Berna, carica ricoperta per otto anni. Dal 2012 è membro della Commissione federale del cinema (CFC).

Nel 2017 affianca il direttore artistico Carlo Chatrian in qualità di Vice Direttrice Artistica del Locarno Festival, restando comunque al timone di Locarno Pro. Timone che continua a manovrare oggi, dopo aver accolto la nomina di Direttrice della Ticino Film Commission.

Useful links

Follow us