EN IT

Veslemøy’s Song

di Sofia Bohdanowicz

#13 /23 | available until February 19

 

Canada  ·  2018  ·  DCP  ·  Bianco e nero  ·  9'  ·  v.o. inglese

Una giovane donna, Audrey Benac, sta spulciando gli archivi della New York Public Library in cerca di una registrazione rara incisa nel 1909, intitolata Veslemøy’s Song. Il film, girato in bianco e nero su pellicola 16 mm successivamente lavorata a mano, indaga sul lascito ormai sbiadito della violinista canadese Kathleen Parlow, un tempo famosissima.

Selezionato nel concorso Signs of Life 2018

Scavando nell'archivio di famiglia, la regista Sofia Bohdanowicz ha scoperto che Kathleen Parlow, una prodigiosa violinista canadese, era l'insegnante di suo nonno. Proseguendo nel solco dei suoi lavori precedenti, muovendosi tra finzione e documentario, e usando la figura del suo avatar Audrey (Deragh Campbell), Bohdanowicz esplora l'assenza di Parlow dalla storia e lavora al contempo alla ricostruzione dei ricordi intimi e personali della sua stessa famiglia.

Stefan Ivančić  ·  programmatore

 

Leggi la recensione del film di Filmexplorer

 

Sofia Bohdanowicz is a Toronto-based filmmaker who was awarded the Emerging Canadian Director Award at the 2016 Vancouver International Film Festival for her first feature, "Never Eat Alone". In 2017, she also won the Best Canadian Documentary Award for "Maison du bonheur". A retrospective of her work was held at BAFICI in 2017.

Cast

Deragh Campbell , Joan Benac , Steve Benac

Producers

Calvin Thomas, Sofia Bohdanowicz

Cinematography

Sofia Bohdanowicz

Sound

Lucas Prokaziuk

Sound design

Jacquelyn Mills

Editing

Sofia Bohdanowicz

Production

Sofia Bohdanowicz (sofia.bohdanowicz@gmail.com www.sofiabohdanowicz.com)

Follow us