Mercoledì 14 agosto

Monoh (ZH) – Band

Monoh è il zurighese Roger Odermatt, musicista di sitar. Con il suo progetto solista Monoh, lascia che il sitar incontri suoni e ritmi contemporanei - un campo musicale che è sorprendentemente ancora in gran parte inesplorato. Tra gli strumenti, il sitar appare come una regina. Il suono conciso, ricco di sfumature, la sua voce è solitamente intronizzata sopra ogni altra cosa nella musica classica indiana. Ma cosa succede quando questo suono incontra i mezzi della musica elettronica: quando gli effetti si alienano, si espandono o si moltiplicano, quando è incorporato in suoni caldi da sintetizzatori analogici o segue il polso di un battito prodotto digitalmente? È un atteggiamento interrogativo alla base del progetto Monoh: una ricerca imparziale di un suono contemporaneo - e di un'immersione profonda. Perché queste tracce oniriche, troppo epiche per Ambient e troppo minimaliste per la World Music, sviluppano un sottile pull in cui gli ascoltatori possono facilmente perdersi. Questa musica rivela il suo impatto più impressionante dal vivo. Effetti e loop sono controllati da Monoh in tempo reale, mentre lui suona vividamente variazioni spontanee o addirittura batte sul corpo del sitar. Poi il suono di questo imponente strumento - che di per sé assomiglia ad una piccola orchestra - brilla in tutte le sue sfaccettature. 

Tom Alemanno Vol.2 (GR) – DJ

Eclettico dj e producer molto conosciuto alle nostre latitudini, fondatore della house label “Velo Rec”. Nei suoi dj sets si sente chiaramente l’influenza del suo periodo londinese: un mix di innovazione, groove e suoni mai scontati.

 

 

© ©MolinaVisuals

Elisa Netzer (Italia) – Soloist

Arpista e cantante, amante delle storie evocate in musica.

Useful links

Follow us