News from the Locarno Festival
 

Addio Giuseppe Bertolucci

Addio Giuseppe Bertolucci

Share:

Addio Giuseppe Bertolucci

Share:

Previous Next

Con profonda tristezza il Festival del film Locarno accoglie la notizia della scomparsa del regista e sceneggiatore Giuseppe Bertolucci.

Figura importante e significativa del cinema italiano, Giuseppe Bertolucci è stato ospite a Locarno in diverse edizioni. Nel 1975 presentò al Festival il suo primo film, Abicinema, documentario che realizzò sul set di Novecento (1974), dove faceva da aiuto al fratello Bernardo. A questo film seguirono anni in cui il regista si dedicò a diverse opere documentaristiche tra le quali Andare e venire (1971), selezionato a Locarno nel 1995 nella sezione speciale cortometraggi d’autore dei Pardi di domani, Se non è ancora la felicità (1976) e Panni sporchi (1985). La lunga carriera di Giuseppe Bertolucci è stata costellata da proficue e importanti collaborazioni con registi e attori. Nel 1977 incontra Roberto Benigni, dirigendolo nel film Berlinguer ti voglio bene, portando al cinema la trasposizione dello spettacolo teatrale dell’attore; nel 1984 dirige un ventaglio di grandi attrici italiane tra cui Lina Sastri, Stefania Sandrelli, Alida Valli, Mariangela Melato e Giulia Boschi nel film Segreti Segreti, scritto con lo sceneggiatore Vincenzo Cerami e selezionato a Locarno nella sezione ufficiale del 1985. 

Tra i suoi ultimi film vi sono Amori in corso (1989), Tino e Tano (1996), Raccionepeccui (1995), presentati tutti a Locarno, e infine Pasolini prossimo nostro (2006). Dal 1997 al 2011 il regista dedica i suoi ultimi anni di vita alla direzione della Cineteca di Bologna. 

Giuseppe Bertolucci è scomparso a Disio (Lecce) lo scorso 16 giugno, all’età di 65 anni.

Useful links

More info

Jobs
Contacts

Follow us