News from the Locarno Festival
 

Charlotte Rampling, Saskia Rosendahl, Cate Shortland, ...

Charlotte Rampling, Saskia Rosendahl, Cate Shortland, ...

Share:

Fanno da padrone le donne all’esordio del Festival del film Locarno. Tra i primi arrivi spiccano Charlotte Rampling, la straordinaria attrice che verrà insignita dell’Excellence Award Moët & Chandon (con lei il suo regista in I, Anna Barnaby Southcombe) e Elke Gazzara, ultima moglie di Ben Gazzara, qui per presentare Gazzara, il documentario di Joseph Rezwin sul marito, che proprio nel finale ha una bella intervista a lei.

Per l’atteso film Lore, della sezione Piazza Grande, giungono in Ticino la regista Cate Shortland e la splendida protagonista Saskia Rosendahl, mentre per Nami No Oto, fuori concorso, sarà presente il coregista Kou Sakai. Per la sezione Cineasti del Presente c’è Marina Razbezhkina, regista che del documentario collettivo Winter, Go Away! ha avuto la supervisione artistica.

Da non dimenticare, poi, i registi coinvolti nei progetti di Open Doors: Cheick Fantamady Camara (qui con Il va pleuvoir sur Conakry), Jean-Pierre Bekolo, David Constantin, Daouda Coulibaly e Mati Diop.

  • Cate Shortland, director
  • Jean-Pierre Bekolo, director
  • Cheick Fantamady Camara, director
  • David Constantin, director
  • Daouda Coulibaly, director
  • Mati Diop, director
  • Elke Gazzara
  • Kou Sakai, director
  • Charlotte Rampling, actress
  • Marina Razbezhkina, director
  • Saskia Rosendahl, actress
  • Barnaby Southcombe, director
Boris Sollazzo
Useful links

Follow us