News from the Locarno Festival
 

Tutto il resto è CISA

Tutto il resto è CISA

Share:

Il Conservatorio internazionale di scienze audiovisive è già nel proprio nome senza confini, primus inter pares nelle due giornate delle "Scuole senza frontiere", al Palavideo. A cavallo della tavola rotonda con il geniale regista Maurizio Nichetti al Teatro Paravento alle 10 del 15 agosto, troveremo opere, tra schermo e reatltà, di giovani studenti del CISA che apriranno e chiuderanno le 48 ore di cinema con CSC e Supsi.

FTIA – 40 anni per l'integrazione e Ritratti d'autore- handicap e arte, il 14, apriranno una finestra sul disagio fisico e mentale, il giorno dopo il rapporto genitori-figli sarà al centro di Ritorno a casa e di Di padre in figlio, come lo è il contrasto tra il Carnevale di Perdutamente e il futuro post-apocalittico de Il risanamento. In mezzo Antonia, trans che afferma l'identità che tutti le negano. Vita e Settima Arte nella sintesi nobile di giovani cineasti.

Boris Sollazzo

Follow us