News from the Locarno Festival
 

Hohl, frammenti di un maestro segreto

Hohl, frammenti di un maestro segreto

Share:

Nel 1982 Alexander J. Seiler, amico di Ludwig Hohl, volle, con un film tv, raccontare lo scrittore svizzero tedesco, il cui talento era inversamente proporzionale alla (scarsa) fama. Lo sapevano Friedrich Dürrenmatt e Max Frisch, amici fraterni e ammiratori del suo lavoro, così come, più in la lo sarebbero stati Adolf Muschg e Peter Handke.

In Histoire(s) du cinéma: Cinema svizzero riscoperto ritroviamo Ludwig Hohl. Ein Film in Fragmenten, un ritratto intimo di colui che George Steiner definì “uno dei maestri segreti della prosa del ventesimo secolo”. E questi 73 minuti gli rendono, finalmente, giustizia.

Boris Sollazzo
Useful links

Follow us