Swatch nuovo partner dell’Opera prima

Swatch nuovo partner dell’Opera prima

Share:


Il marchio orologiero sosterrà due premi, attribuiti da una giuria di critici cinematografici a due fra la opere prime selezionate.

Nick Hayek, CEO di Swatch Group: “Locarno è un luogo molto speciale, in cui si sente viva la passione per il cinema. Nell’era di internet, dei social media e dei dispositivi smart, è importante ricordare a tutti che non c’è niente di più forte che condividere un film con migliaia di altre persone, tutte di fronte a un unico grande schermo, anziché al loro apparecchio personale. È l’esperienza che unisce le persone e crea una vera coesione sociale.

Il Festival del film Locarno e Swatch annunciano l’introduzione di una nuova collaborazione. Swatch sosterrà i premi attribuiti da una giuria composta di critici internazionali, alle migliori opere prime tra i film presentati nel Concorso internazionale, nel Concorso Cineasti del presente, in Fuori concorso, in Signs of Life o in Piazza Grande:

– Swatch First Feature Award (Premio per la migliore opera prima)
– Swatch Art Peace Hotel Award: una menzione speciale con una residenza da 3 a 6 mesi nell’omonimo albergo di Shanghai

Il programma Residenza artistica dello Swatch Art Peace Hotel è stato sviluppato per mettere insieme artisti provenienti da tutto il mondo e creare così un ambiente culturale stimolante, dedicato all'arte contemporanea.

Viene inoltre istituita una collaborazione con la Locarno Summer Academy, con uno degli artisti della Residenza di Shanghai che sarà fra i partecipanti della Filmmakers Academy.

Marco Solari, Presidente del Festival del film Locarno: “Un ritorno altamente significativo quello di Swatch, che conferisce prestigio al Festival di Locarno. Il sostegno alle opere prime permette al Festival di promuovere ulteriormente il lavoro dei giovani talenti ed è al contempo un attestato dell’importanza di Locarno quale luogo di scoperta.

Press Office
Useful links

More info

Jobs
Contacts

Follow us