laRotonda 2017: il villaggio del Festival riapre dal 28 luglio al 13 agosto

© Locarno Festival

Share:

Intrattenimento, concerti live, DJ set, una ricca offerta culinaria e merceologica sono i principali contenuti de laRotonda 2017, che si presenterà in una cornice rinnovata. ll villaggio del Locarno Festival aprirà le porte il 28 luglio e animerà le serate festivaliere fino a domenica 13 agosto.

Sono molte le novità che caratterizzeranno la prossima edizione de laRotonda, che accompagnerà il 70esimo anniversario del Locarno Festival. A partire da una nuova organizzazione degli spazi, pensata in modo da valorizzare i molteplici contenuti e per offrire un’esperienza ancora più coinvolgente e adatta a ogni tipologia di pubblico. A fianco della ricca proposta gastronomica con cucina proveniente da tutto il mondo e dell'ampia offerta merceologica, sono previsti concerti live e DJ set organizzati in collaborazione con RSI Rete Tre e Silent Party presentati da Swisscom, che chiuderanno le serate. Inoltre, è prevista una maggiore integrazione nel programma de laRotonda di ospiti legati alla programmazione cinematografica, che lo scorso anno aveva portato all’esibizione musicale di Abel Ferrara.

Dopo una prima esperienza positiva avuta lo scorso anno, anche la proposta di cortometraggi legati alla tecnologia Virtual Reality troveranno maggiore spazio grazie al supporto del Geneva International Film Festival Tous Écrans.

Dal 1° Maggio Andrea Zanetti, nuovo Responsabile dello sviluppo commerciale Food&Beverage del Locarno Festival, assicurerà l’organizzazione operativa de laRotonda.

I bandi di partecipazione per espositori ed esercenti verranno pubblicati il 26 aprile sul sito del Locarno Festival, www.pardo.ch, mentre il programma completo de laRotonda verrà comunicato nel corso del mese di luglio.

Per informazioni potete scrivere a rotonda@pardo.ch o telefonare allo +41 91 756 21 21.

Il 70° Locarno Festival si terrà dal 2 al 12 agosto 2017.

www.pardo.ch

 

Press Release
Useful links

More info

Jobs
Contacts

Follow us