Comunicati stampa  ·  02 | 06 | 2022

Open Doors inizia il suo viaggio in America Latina e nei Caraibi

Open Doors annuncia oggi la prima selezione di progetti e talenti del suo nuovo focus triennale sull'America Latina e i Caraibi. Questo gruppo di cineasti e cineaste, catalizzatori della produzione cinematografica della regione, sarà invitato e presentato al 75esimo Locarno Film Festival il prossimo agosto.

Content language:

EN

IT

DE

FR

 

Open Doors torna nella regione che era stata in focus durante l’edizione del 2008, dove aveva promosso titoli come La Vida de los Pesces di Matias Bize, Tanta Agua di Ana Guevara e Letitia Jorge, El Verano de los Pesces Voladores di Marcela Said e La Tercera Orilla di Celina Murga. Tuttavia, nel nuovo focus saranno presenti anche molti Paesi che non hanno mai fatto parte della selezione. Il programma sarà quindi un’occasione per conoscere nuove voci provenienti da zone in cui il cinema è per lo più ancora poco conosciuto. La scelta dei titoli  presenterà una grande diversità in termini di provenienza e genere dei progetti e dei talenti stessi, mettendo in luce temi attuali e rilevanti per la società di oggi a livello mondiale. 

Tra i selezionati per partecipare alla piattaforma di coproduzione ci sono la nuova opera di Ana Cristina Barragán, le cui prime opere sono state presentate a Locarno e Rotterdam; Yanillys Pérez, il cui precedente documentario, Jeffrey, ha vinto il Discovery Award al Toronto International Film Festival (TIFF); Michael Labarca, che ha vinto un premio con il suo corto alla Cinéfondation di Cannes nel 2016 e ora presenta il suo primo lungometraggio, prodotto dalla venezuelana Patricia Ramírez Arévalo. Tra i e le 24 partecipanti, 15 si identificano come donne o come persone non conformi al genere.

Il gruppo parteciperà alla prima parte del programma online dal 22 al 29 luglio e incontrerà i le professioniste e i professionisti del settore durante i Locarno Pro Days (4-10 agosto 2022) a Locarno nell'ambito delle seguenti iniziative:

Hub di coproduzione

Una piattaforma per progetti di lungometraggio alla ricerca di collaborazioni internazionali

 

Cuando cae la lluvia(When Rain Falls) 

Regia: Yanillys Pérez  
Produzione: Yanillys Pérez, YPR Films 
Repubblica Dominicana 

  

Diamante(Diamond) 

Regia: Yashira Jordán  
Produzione: Alvaro Olmos Torrico, Empatia Cinema 
Bolivia  

  

Kokue   

Regia: Miguel Agüero  
Produzione: Cynthia García Calvo, Asociación Cultural Arraigo, CYAN prods 
Paraguay, Cile 

  

Los Hombres morimos antes(Men Die Sooner) 

Regia: Federico Montero  
Produzione: Alexandra Latishev, La Linterna Films 
Costa Rica, Uruguay 

  

MOA  

Regia: Marcel Beltrán  
Produzione: Paula Gastaud, Mediocielo Films 
Cuba, Brasile 

  

Muchachos bañándose en el lago(Kids Swimming in the Lake) 

Regia: Michael Labarca  
Produzione: Patricia Ramírez Arévalo, Todos Los Ríos 
Venezuela, Cile, Francia 

  

Los invisibles  

Regia: Andres Rodríguez  
Produzione: Mauricio Escobar, La Danta Films 

Guatemala  

  

Sopor y ave(Sopor and Bird) 

Regia: Ana Cristina Barragán  
Produzione: Joe Houlberg, Boton Films 
Ecuador, Argentina, Spagna 

Laboratorio di produzione

Un workshop di formazione in produzione creativa per progetti di lungometraggio

 

Ricardo B'atz' 
Cayaguanca Films, El Salvador 

 

María Félix Morales Lotz 
Asertiva, Nicaragua 

 

Daniela Fuentes Moncada 
Epopeya S.A., Ecuador 

 

Karolina Hernandez Chaves 
Dos Sentidos, Costa Rica 

 

Gilbert Mirambeau 
Muska Group, Haiti 

 

Illari Orcottoma 
Independent Producer, Perù

 

Nadean Rawlins 
RAW Management, Jamaica 

 

Michelle Serieux 
Imagine Caribbean, Santa Lucia  

 

Camila Urrutia 
Camaleon Films, Guatemala 

Open Doors è un progetto di Locarno Pro nato per coltivare i talenti e promuovere il cinema indipendente dei Paesi del Sud e dell'Est del mondo, in collaborazione con la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Il programma è reso possibile grazie al supporto di vari partner, come Visions sud est e la Città di Bellinzona, che sponsorizzano l’Open Doors Grant del valore di 50'000 CHF; il CNC (Centre national du cinéma et de l'image animée) con un fondo per lo sviluppo (8'000 euro); e ARTE France con il premio Arte Kino International Prize (6'000 euro). Altri premi in prestazioni sono offerti da Sørfond Film FundRotterdam LabMoulin d'Andé – CECI e Internationale Kurzfilmtage Winterthur. Inoltre, quest’anno, BrLab, World Cinema Fund, Organisation Internationale de la Francophonie (OIF) e Lexia Insights si uniscono per offrire altri premi ai talenti e ai progetti selezionati.

Open Doors annuncerà il suo programma di proiezioni (corto- e lungometraggi) per il pubblico, gli Open Doors Screenings, il 6 luglio durante la Conferenza stampa del Locarno Film Festival. Il programma darà la possibilità di immergersi nelle produzioni contemporanee provenienti dall’America Centrale e dai Caraibi, mostrando altrettanta diversità.

Open Doors

Da 20 anni Open Doors sostiene la produzione cinematografica di territori in cui il cinema indipendente è particolarmente difficile da realizzare, costruendo ponti per la collaborazione tra regioni, paesi e continenti. Attraverso i suoi programmi pubblici e professionali, Open Doors si propone di fornire uno spazio in cui i talenti trovino sostegno in ogni fase del loro percorso creativo e professionale e in cui la discussione e la reinvenzione del cinema di oggi possano avvenire tra voci libere.

Durante il Locarno Film Festival, le principali attività professionali di Open Doors porteranno i talenti emergenti della regione a Locarno per lavorare ai loro prossimi progetti, facilitando l'accesso alle risorse finanziarie e creative e prendendo spunto dalla grande comunità dell’industria cinematografica che si ritrova al Festival.

Dalla fine del 2019, Open Doors ha lanciato attività che si svolgono anche durante tutto l’anno, tra cui la piattaforma di apprendimento gratuita online, Open Doors Toolbox e un programma di consulenza online, che permettono di creare ulteriori sinergie con la regione di riferimento e di continuare a scoprire e seguire i talenti in questa nuova regione.